Assistenze Speciali

Informazioni utili

SACAL, attraverso i suoi operatori, assicura un’assistenza completa, in partenza o in arrivo, ai passeggeri con problemi di mobilità ridotta temporanea o permanente, nel rispetto del REGOLAMENTO (CE) N. 1107/2006

Attenzione: i percorsi LOGES e le mappe tattili sono attualmente in fase di aggiornamento. Per ogni utile indicazione rivolgersi al personale di assistenza utilizzando i videocitofoni posti all’esterno dell’aerostazione

Richiesta di assistenza anticipata

La richiesta anticipata di assistenza va fatta dal passeggero alla compagnia aerea, all’agenzia di viaggio o al tour operator al momento della prenotazione del volo o, al più tardi, 48 ore prima della partenza. È cura della Compagnia aerea inoltrare la richiesta all’aeroporto interessato.

La richiesta anticipata del servizio è fondamentale per permettere all’aeroporto di fornire al passeggero l’assistenza adeguata.

 La mancata richiesta o la richiesta di assistenza in ritardo del servizio può comportare maggiori tempi di attesa in aeroporto.

Il Regolamento UE 1107/2006 tutela i diritti dei passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta (PRM) in tutti gli aeroporti dell’Unione europea al fine di garantire la piena accessibilità al trasporto aereo ed un servizio di assistenza adeguato alle esigenze del passeggero gratuito e senza discriminazioni.

Tipologie di assistenza

Al momento della pre-notifica dell’assistenza è importante  specificare alla compagnia aerea la tipologia di assistenza richiesta.

Le diverse tipologie di assistenza sono garanti di un assistenza appropriata, proporzionata e rispondenti alle reali necessità del passeggero richiedente.

Le tipologie sono le seguenti:

Sedia a ruote fino alla scala dell’aeromobile – WCHRPasseggero che può camminare autonomamente all’interno dell’aeromobile nonchè scendere e salire le scale, ma che ha bisogno di una sedia a ruote o di altro mezzo di trasporto per spostarsi per lunghi tratti all’interno dell’aerostazione.
Sedia a ruote fino all’interno dell’aeromobile – WCHSPasseggero che può camminare autonomamente all’interno dell’aeromobile, ma che non può scendere o salire le scale e che ha bisogno di una sedia a ruote o di altro mezzo di trasporto per spostarsi all’interno dell’aerostazione.
Sedia a ruote per passeggero che non deambula – WCHCPasseggero non deambulante, che ha bisogno di una sedia a ruote per spostarsi e necessita di assistenza dal momento dell’arrivo in aeroporto fino al termine del volo nonché per spostarsi all’interno dell’aerostazione.
Disabilità uditiva – DEAFPasseggero con limitazioni parziali o totali nell’udito e nella comunicazione verbale.
Disabilità visiva – BLINDPasseggero con limitazioni parziali o totali nella vista.
Disabilità intellettiva/relazionale – DPNAPasseggero con limitazioni cognitive, nell’intelletto e comportamentali.

Solo indicando la specifica codifica è possibile assicurare la pronta disponibilità di risorse e attrezzature utili all’assistenza in aeroporto. In assenza di prenotazione, per ragioni di sicurezza aeronautica, la Compagnia aerea potrebbe non assicurare l’imbarco sul volo prescelto.

Partenza dall’aeroporto

Il layout dell’aeroporto di Reggio Calabria e l’organizzazione del servizio richiedono che il passeggero a ridotta mobilità o con disabilità si presenti con tempi congrui a fornire un’assistenza adeguata, pertanto è  necessario presentarsi in aeroporto almeno 2 ore e trenta minuti  prima dell’orario previsto di partenza del volo presso i punti di contatto dedicati. Nel caso in cui la compagnia indichi tempi di presentazione più lunghi è necessario rispettarli.

Il passeggero che necessità di assistenza in partenza può usufruire di:

Colonnine videocitonofo: n.1 presente in prossimità degli ingressi dell’aerostazione, per contattare gli operatori presenti all’interno dell’aerostazione.

Ricordiamo che la richiesta anticipata di assistenza è fondamentale per consentire all’aeroporto ed al vettore di predisporre al meglio il servizio in tutte le fasi del viaggio e di organizzare il personale necessario a garantire un’assistenza adeguata alle esigenze del passeggero. Senza la richiesta anticipata di assistenza si rischia di dover attendere più a lungo e di compromettere anche il servizio dei passeggeri che invece hanno richiesto l’assistenza con regolare anticipo.

Come muoversi all’interno dell’aeroporto

Nel caso di utilizzo di sedia a ruote l’imbarco deve essere effettuato in modo assistito poiché è necessario utilizzare un mezzo speciale dedicato (o elevatore o ambulift) per raggiungere l’aeromobile, che ha una capienza limitata e non può garantire sempre la continua presenza dell’accompagnatore del passeggero PRM.

Servizi dedicati

Posti auto riservati: situati presso i parcheggi a pagamento e e gratuiti presso l’ingresso aerostazione;

Sala Amica: area di accettazione ed attesa presidiata per Passeggeri a Ridotta Mobilità, situata al in area partenze segnalata con apposita cartellonistica;

Pre boarding Point: 1 pre boarding point posti dopo i controlli di sicurezza, uno in area Imbarchi;

Sedie a ruote: a disposizione per i Passeggeri a Ridotta Mobilità, sia in arrivo che in partenza, che richiedono l’assistenza;

Ascensori: accesso con sedia a rotelle, pulsantiera con informazioni in Braille;

Servizi igienici: dedicati ai Passeggeri a Ridotta Mobilità;

Passeggeri in arrivo: accompagnamento previsto fino al punto di rilascio previsto, esterno all’aerostazione in zona arrivi.

Mezzi elevatori: disponibili per l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri sull’aeromobile.

Diritti e qualità del servizio

Il Regolamento UE 1107/2006 tutela i diritti dei passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta (PRM) in tutti gli aeroporti dell’Unione europea al fine di garantire la piena accessibilità al trasporto aereo e un servizio di assistenza adeguato alle esigenze del passeggero gratuito e senza discriminazioni.

Nessuno può rifiutarvi la prenotazione o l’imbarco in seguito a disabilità o problemi di mobilità. L’unica eccezione riguarda potenziali problemi di sicurezza giustificati da regolamenti nazionali o internazionali o impossibilità tecniche, per esempio le dimensioni dell’aereo.

Gli Standard di Qualità del Servizio dedicato ai passeggeri Disabili o a Ridotta Mobilità (PRM)

Aeroporto di Reggio Calabria  assicura il rispetto degli standard di qualità di servizio previsti dalla normativa europea: i livelli di servizio sono suddivisi in 5 macroaree e segmentati per passeggeri prenotati (entro le 48 ore dalla partenza) e non prenotati. Periodicamente, effettuiamo verifiche sul rispetto di tali standard tramite rilevazioni e audit interni.

Per i passeggeri in partenza:

Di seguito i tempi di attesa per ricevere l’assistenza, da uno dei punti designati dell’aeroporto, una volta notificata la propria presenza:

Passeggeri prenotatiPasseggeri non prenotati
80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 10 minuti80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 25 minuti
100% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 30 minuti

Per i passeggeri in arrivo:

Di seguito i tempi di attesa per ricevere l’assistenza, da uno dei punti designati dell’aeroporto, una volta notificata la propria presenza:

Per passeggeri prenotatiPer passeggeri non prenotati
80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 5 minuti80% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 25 minuti
100% dei passeggeri non dovrebbe attendere più di 20 minuti

Per attese superiori ai 15 minuti sono disponibili adeguati spazi di attesa

Per verificare gli standard di qualità del servizio aeroportuale rivolto alle persone a ridotta mobilità consulta la Carta dei Servizi

Sicurezza per la persona

Esistenza di procedure per garantire l’utilizzo di equipaggiamenti adeguati e in buono stato in ogni operazione (procedure di acquisizione, verifica e impiego corretto in ogni operazione).

Informazioni in aeroporto

Accessibilità: numero delle informazioni essenziali accessibili a disabilità visive, uditive e motorie rapportato al numero totale delle informazioni essenziali
Completezza: numero dei servizi disponibili, delle eventuali restrizioni e condizioni per cui esistono istruzioni e informazioni accessibili rapportato al numero totale

Le informazioni essenziali per poter richiedere i servizi di assistenza (dai punti designati), e per poter avere le informazioni sui voli, per poter usufruire dei servizi dell’aeroporto (bar,ristoranti, etc…), per poter avere le informazioni sui bagagli, devono essere accessibili alle persone con le diverse tipologie di disabilità, in particolare deve essere garantita l’accessibilità rispetto alle disabilità sensoriali (visive e uditive) e motorie.

Scarica la brochure informativa

Comunicazione con i passeggeri

Numero delle risposte nei tempi stabiliti rispetto al numero delle richieste di informazione.
Numero dei reclami rispetto al traffico totale di passeggeri disabili e di passeggeri con mobilità ridotta.

Informazioni Utili

Sacal assicura un’assistenza completa, in partenza o in arrivo, ai passeggeri con problemi di mobilità ridotta temporanea o permanente, nel rispetto del REGOLAMENTO (CE) N. 1107/2006.

Attenzione: L’aeroporto è sprovvisto di percorsi LOGES e mappe tattili. Per ogni utile indicazione rivolgersi al personale di assistenza utilizzando il citofono posto all’esterno dell’aerostazione

Contatti

Via Provinciale Ravagnese,11

89131 Reggio Calabria

Tel: 0965 029472

E-mail: prm.reg@sacal.itaoc.reg@sacal.it

(l’invio della mail, per ulteriori e specifiche informazioni, non assolve alla necessaria pre notifica da effettuare al vettore al fine di ricevere assistenza in fase di arrivo e partenza)

Reclami

In caso di mancata applicazione delle tutele previste, puoi indirizzare il reclamo in prima istanza alla compagnia aerea.

Successivamente, in mancanza di risposte adeguate sulle presunte violazioni, puoi presentare formale reclamo all’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), ente designato dallo Stato italiano e responsabile del rispetto dei diritti del passeggero con disabilità o a mobilità ridotta.

Direzione Centrale Coordinamento Aeroporti
Ufficio Carta Diritti e Qualità Servizi Aeroportuali
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma
+39 06 44596268
pax.disabili@enac.gov.it

Inoltre puoi  notificare il reclamo a SACAL attraverso il:

Form Suggerimenti e Reclami

Altri servizi

Oggetti smarriti

L’ufficio Oggetti Smarriti e/o abbandonati nell’aeroporto di Reggio Calabria...

Prima di partire

Controlli di Sicurezza Dopo aver completato le operazioni di check-in, per acced...

Parcheggi

L’aeroporto di Reggio Calabria dispone di due ampi parcheggi, Parcheggio ...

Carta dei Servizi

Da questa pagina è possibile consultare la Carta dei servizi e la Guida ai serv...

Trasporti

L’aeroporto Tito Minniti, situato a sud della Calabria e a pochi kilometri dal...

Shopping

L’aeroporto, strutturato su due livelli, presenta attualmente alcune attività...

Autonoleggi

Servizi di autonoleggio partner con l'aeroporto...